Feed RSS

Archivi tag: frutti rossi

Cheescake ai frutti rossi – Alias Torta Marco

Questa torta è dedicata al mio amore perché è la sua torta preferita!! ❤ LOVE ❤

Vomito Time: Modalità ON

Andiamo alla ricetta:

INGREDIENTI:

250 gr di biscotti tipo oro saiwa (butterkekse per i germanici)

250 gr di mascarpone

250 gr di ricotta

2 uova

200 gr di burro

125 gr di zucchero

Aroma alla vaniglia o vanillina

Una confezione di frutti rossi misti surgelati

2 cucchiai di zucchero

Una bustina di gelatina in polvere

PROCEDIMENTO

Lo so che quando si parla di cheescake ci si aspetta Philadelphia e biscotti Digestive e invece NO, questa ricetta prevede la ricotta e dei biscotti secchi semplici. Non posso di certo dire che sia più leggera però è molto buona… un’alternativa a quella classica.

Foderiamo il fondo di uno stampo per torta con della carta forno, bagnata e strizzata. La carta forno da bagnata è molto più facile da modellare e prenderà la forma della teglia. Io ho usato una teglia normale non apribile. Lasciate un po’ di carta fuori dai bordi di modo che poi sarà facile sfilare via la torta.

“Scamazziamo” i biscotti con un mixer e riduciamoli in polvere quei bastardi!! Aggiungiamo il burro fuso ai biscotti e mescoliamo con le mani. Mettiamo il composto sul fondo della teglia su cui abbiamo messo la carta forno e appiattiamolo prima con le mani e poi con l’aiuto di una spatolina in silicone in modo da livellare bene la superficie.

In una terrina mescoliamo le uova con lo zucchero e la vanillina e poi incorporiamo la ricotta e il mascarpone, fino a farlo diventare una crema. Versate la crema ottenuta sulla base di biscotto e livellate bene in modo da non creare dislivelli. Infornare a 180° per circa mezzora. La superfice dovrà diventare leggermente bruna e compatta. Lasciar raffreddare.

Nel frattempo versate i frutti di bosco in un pentolino e aggiungete un paio di cucchiai di zucchero lasciateli riscaldare leggermente e poi unite la gelatina con un po’ d’acqua. Versate il composto sulla torta ancora nella teglia e lasciate raffreddare ancora un pochino. Mettere in frigo per almeno 3 – 4 ore.

Togliete la torta dal frigo e aiutandovi con i lembi della carta forno sformatela e poggiatela su un piatto da portata.

Ecco la creatura:

Annunci