Feed RSS

Dark Chocolate Muffin

Ancora muffin!! Si, mi autoproclamo muffinator master per eccellenza auhauha!! Mi piacciono troppo cosa ci posso fare? Stavolta però più che condividere con voi la ricetta volevo mostrarvi qualche piccolo accorgimento apportato. La ricetta è quella base che uso ogni volta per farli e che potretre trovare qui: https://comezuccheroaneve.wordpress.com/2012/09/19/muffin-al-cioccolato-con-goccine-di-cioccolato/

Stavolta però ho sostituito il cioccolato fondente con 50 grammi di cacao amaro e ho aggiunto mezzo bicchiere di olio di semi per dare più morbidezza all’impasto che con l’aggiunta del cacao in polvere diventa più solido. Ho aggiunto 50 grammi di goccine di cioccolato fondente e 50 grammi di goccine di cioccolato al latte. Infine quando si sono cotti e raffreddati ho sciolto a bagnomaria una confenzione di glassa al cioccolato fondente e ho praticato un buchetto al centro del muffin. Con un cucchiaino infatti ho scavato un piccolo buco sulla sommità e poi ne ho mangiato le bricioline ehehe mi sembra ovvio che faccio le butto? Avevo l’intenzione di sbriciolarlo poi sopra come decorazione ma… come resistere a un pezzettino di muffin nel cucchiaino alle nove del mattino senza aver fatto ancora colazione!! Quindi poi ho versato la cioccolata al centro del buchetto a mo’ di vulcanino e infine ho spolverizzato sopra una manciatina di granella di nocciole.

Come pirottini ho fatto un piccolo esperimento. In commercio esistono quei contenitori di carta più grandi di quelli arricciati li avrete sicuramente visti tipo così: http://www.splatcooking.net/media/catalog/product/cache/4/image/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/b/l/blacksilverspottulip.jpg Io ho semplicemente tagliato dei quadrati di carta forno, li ho appoggiati sulla superfice dello stampo e poi con l’aiuto di un bicchiere li ho fatti aderire alla parte concava dello stampo. Ho trovato un blog dove spiegano questa roba qui che ho maldestramente cercato di far capire:

http://www.3peasinbrooklyn.com/archives/1322

L’unica nota negativa è che la carta si brucicchia un po’ in forno, ma voglio provare ancora con carta velina colorata poi vi farò sapere se la casa mi è  andata a fuoco.

Insomma questo è il risultato:

010 013

Annunci

Informazioni su Mariarca Guglielmo

Una napoletana atipica a cui piace il freddo e il rumore della pioggia. Con la passione per la cucina, la fotografia, il reiki e tutto ciò che richieda creatività. Resto spesso nel mio mondo, mi sono sempre sentita come in una bolla di vetro, quelle che quando le capovolgi scende giù la neve.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: