Feed RSS

La Caprese

Ogni volta che dico ho fatto la “Caprese” le persone si aspettano un bel piattone pieno di mozzarella e pomodori. La caprese in realtà è anche un dolce buonissimo tipico campano. E’ il tipico dolce che si fa quando si preparano le prime torte insieme al salame di cioccolata. Tuttavia prima di arrivare alla vera caprese ho dovuto un po’ penare, c’era sempre qualcosa che mancava o che abbondava. Queste sono le quantità e la giusta procedura per una caprese perfetta. Questa torta inoltre è ottima anche per le persone affette da celiachia, non contenendo farina!!

INGREDIENTI

250 gr di mandorle pelate

150 gr di cioccolato fondente

200 gr di margarina

250 gr di zucchero

5 uova intere

1 bicchierino di rum

1 pizzico di sale

1/2 bustina di lievito in polvere

PROCEDIMENTO

Far tostare le mandorle nel forno per un massimo di 10 minuti, facendo molta attenzione affinchè non si brucino. Nel frattempo far sciogliere a bagnomaria la cioccolata. Frullare le mandorle nel mixer, sminuzzandole il più possibile ma senza renderle in polvere. Montare a crema il burro lo zucchero, il pizzico di sale e il rum, poi unire uno alla volta le uova. Attenzione io ho provato anche a separare i rossi e montare a neve i bianchi, ma questo procedimento aumenta la lievitazione e lo sconsiglio per questo tipo di torta che non dovrà crescere molto. Aggiungere il cioccolato fuso, facendo attenzione che non sia bollente o rischiate di cuocere le uova. Fate assorbire la cioccolata poi versate le mandorle e mescolate con una spatola. Aggiungete infine mezza bustina di lievito e continuate a mescolare con la spatola. Imburrate uno stampo di 24 cm di diametro e infarinate. In caso chiaramente di intolleranza al glutine potete spolverizzare con della farina di mais o di kamut. Versate il composto livellando per bene la superfice. Infornare a 160° per un massimo di 45 minuti. Quando sarà fredda capovolgerla su un piatto e spolverizzare con zucchero al velo. Ottima anche se messa in frigo.

Annunci

Informazioni su Mariarca Guglielmo

Una napoletana atipica a cui piace il freddo e il rumore della pioggia. Con la passione per la cucina, la fotografia, il reiki e tutto ciò che richieda creatività. Resto spesso nel mio mondo, mi sono sempre sentita come in una bolla di vetro, quelle che quando le capovolgi scende giù la neve.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: